TERRASANTA, GESU’ DI GALILEA

TERRASANTA, GESU’ DI GALILEA

Scarica il PDF
  • Codice viaggio:TERMAGIU2022
  • Destinazione:TERRASANTA, GESU' DI GALILEA
  • Durata:8 giorni
  • A partire da:€ 1625€ a persona
Condividi:

Programma di viaggio

31 maggio 2022, martedì MILANO – TEL AVIV – NAZARETH

Ritrovo all’aeroporto di Milano Mxp e partenza con il volo per Tel Aviv. All’arrivo trasferimento a Nazareth. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

1 giugno 2022, mercoledì NAZARETH – AKKO – SEPPHORIS

Pensione completa in albergo. Il mattino visite a Nazareth: basilica dell’Annunciazione, chiesa di San Giuseppe, museo Francescano, Fontana della Vergine. Nel pomeriggio partenza per S.Giovanni d’Acri (Akko) e il sito archeologico di Sepporis. Rientro a Nazareth.

2 giugno 2022, giovedì SAFED – SANTUARI DEL LAGO

Mezza pensione in albergo. Partenza per l’alta Galilea per raggiungere Safed, la citta’ della “cabala”. Proseguimento per la visita dei luoghi della vita pubblica di Gesù attorno al lago di Galilea. Si raggiunge il monte delle Beatitudini, pranzo, poi a Tabga visita delle chiese del Primato e della Moltiplicazione dei pani e dei pesci. Sosta per il pranzo in corso di escursioni. Arrivo a Cafarnao per la visita degli scavi dell’antica città, la sinagoga e la casa di Pietro. Rientro Nazareth.

3 giugno 2022, venerdì NAZARETH – EIN KAREMBETLEMME– GERUSALEMME

Prima colazione. Partenza per la Guidea con arrivo a Ein Karem, visita del Santuario della Visitazione. Proseguimento per Betlemme. Dopo pranzo visita della Basilica della Natività. Arrivo a Gerusalemme. Sistemazione, cena e pernottamento.

4 giugno 2022, sabato GERUSALEMME

Pensione completa. Il mattino visita al monte degli Ulivi: Edicola dell’Ascensione, grotta del Padre Nostro, Dominus Flevit, basilica del Getsemani. Si termina con la visita alla tomba della Madonna e della grotta dell’arresto di Gesù nel Cedron. Nel pomeriggio visita della chiesa di San Pietro in Gallicantu, Cenacolo e chiesa della Dormizione di Maria sul monte Sion (se aperta), quartiere ebraico e, prima dell’entrata dello shabbat, arrivo al muro Occidentale (muro del Pianto). Pernottamento.

5 giugno 2022, domenica GERUSALEMME – QASR EL YAKUD – MASADA

Pensione completa. Giornata dedicata al deserto. Si raggiunge la Valle del Giordano e Qasr El Yakud, sulle rive del fiume Giordano, per il rinnovo delle promesse battesimali. Proseguimento a Jerico per la salita a piedi al Monte delle Tentazioni (meteo permettendo). Nel pomeriggio escursione a Masada con salita in funivia. Rientro a Gerusalemme e sosta (tempo permettendo) nei pressi di Wadi el Qelt dove il panorama sul deserto è particolarmente suggestivo.

Rientro in hotel, pernottamento

6 giugno 2022, lunedì GERUSALEMME

Pensione completa. Continuazione della visita di Gerusalemme. Al mattino: salita alla Spianata islamica, il tunnel sotto il Muro della Preghiera (muro del Pianto). Nel pomeriggio: chiesa della Flagellazione, Via Dolorosa, basilica della Risurrezione con il Calvario e il Santo Sepolcro. Pernottamento.

7 giugno 2022, martedì GERUSALEMME – TEL AVIV – MILANO MXP

Colazione. Al mattino visita della chiesa di Sant’Anna e della Piscina Probatica. In mattinata partenza per Tel Aviv. Pranzo. Tempo permettendo visita al quartiere di Jaffa e alla chiesa di San Pietro. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo EasyJet per Milano Malpensa.

Il programma potrebbe subire variazioni in itinerario in base a variazioni degli operativi aerei, apertura e chiusura siti archeologici e luoghi di culto, festività locali, altri fattori non dipendenti da responsabilità dell’organizzatore

 


Quota per persona in doppia

minimo 20 persone paganti euro 1625,00

minimo 25 persone paganti euro 1535,00

minimo 30 persone paganti euro 1480,00

Supplementi:

camera singola euro 435,00

Tampone Ben Gurion euro 25,00 circa

Tampone fine tour x rientro euro 30 circa

Altre informazioni

Documenti d’ingresso
Passaporto individuale con validità residua di almeno 6 mesi oltre la data di partenza.
Trasmettere all’agenzia copia leggibile e stampabile del passaporto via mail: itinera@itineraviaggi.it oppure whatsapp 3485505395.

Ingresso in Israele – normativa Covid-19
Il Governo israeliano ha annunciato la riapertura ai flussi turistici internazionali a partire dal 9 gennaio p.v. a condizione che i viaggiatori:
siano in possesso di un certificato di guarigione UE valido (rilasciato da meno di 6 mesi) o abbiano completato il ciclo vaccinale (3 dosi di vaccino);
effettuino un test molecolare/PCR con esito negativo non oltre le 72 ore antecedenti la partenza o antigenico nelle 24 ore antecedenti la partenza;
completino l’Entry Statement Form nelle 48 ore che precedono la partenza (nota 1);
restino in quarantena fino alla ricezione dell’esito del test molecolare/PCR che dovrà essere effettuato all’arrivo in aeroporto a Ben Gurion o comunque non oltre le 24 ore dall’ingresso nel Paese (usciti dall’aeroporto si va direttamente in albergo senza effettuare alcuna visita. I risultati dei test arrivano in serata/nottata o prima mattina successiva all’arrivo per cominciare il tour).
Nota 1) l’Entry Statement Form sarà inserito dalla ns. agenzia a web. Per questa procedura necessitiamo della fotocopia leggile del passaporto e della fotocopia del green pass. L’agenzia provvederà anche al pagamento via web del test che verrà effettuato in aeroporto all’arrivo a Tel Aviv. A completamento della procedura si riceverà via web/email il Green Pass israeliano da esibire all’arrivo in Israele.
Reingresso in Italia
Per rientrare in Italia, l’attuale normativa sanitaria prevede dover fare in Israele un tampone antigenico nella 24h. precedenti la partenza. Il ns agente in Israele è organizzato per effettuare la procedura con un ente sanitario locale autorizzato. Il costo previsto è circa 30 euro.

L’aggiornamento con le disposizioni ufficiali Vi saranno prontamente girate.

Nota (2) – Assicurazione medico-sanitaria e Covid-19 -Assicurazione annullamento
Inclusa la polizza contro le penalità di annullamento, inoltre nella quota una particolare assicurazione a copertura di eventuali spese di soggiorno forzato in Israele e rientro posticipato a causa di contagio Covid e relativa quarantena.
Copia della Polizza sarà trasmessa ad ogni singolo partecipante.

Volo EasyJet incluse tasse aeroportuali, bagaglio a mano 15 kg. e bagaglio in stiva 23kg.
Sistemazione in hotel prima categoria nr.3 notti a Nazareth (tipo Golden City o similare) e seconda categoria nr.4 notti a Gerusalemme Hotel Ritz (o similare) in camera doppia;
Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno (prima colazione in hotel e pranzi in ristorante in escursione), bevande escluse;
Tour in autopullman G.T. con riscaldamento come da programma,
Ingressi ai siti come da programma classico, incluso salita a Masada in funivia, tunnel del Muro occidentale;
Guida professionale locale sig. Vittorio Di Cesare;
Auricolari a ciascun partecipante;
Assicurazione medico-sanitaria e Covid-19 (nota 2);
Assicurazione annullamento fino alla data di partenza;
Assistenza in Israele.

bevande ai pasti;
mance a guida (consigliato euro 35,00/pax)
offerte a chiese/basiliche;
tamponi anti-covid da eseguire localmente (nota 1);
quanto non espressamente indicato nella quota comprende.